Guida attributi FIFA 19: Movimento

Benvenuto nel terzo capitolo della Guida agli attributi di FIFA 19, oggi parliamo di quelli dell Movimento:

  • Accelerazione
  • Velocità scatto
  • Agilità
  • Reattività
  • Equilibrio

Accelerazione

Accelerazione è l’incremento della velocità di un giocatore. Maggiore è il valore, minore è il tempo necessario per raggiungere la velocità massima, indipendentemente da che livello abbia. Questo attributo del movimento deve essere preso in considerazione in coppia con Velocità scatto, che vedremo tra breve.

Un giocatore con alta accelerazione ma bassa velocità di scatto, la sua volata si evolve molto bene, ma la sua velocità massima è piuttosto bassa. In questo caso, l’accelerazione diventa quasi irrilevante: non è utile raggiungere la velocità massima molto rapidamente se la velocità massima non è molto alta. D’altra parte, un giocatore che ha una velocità scatto elevata ma una bassa accelerazione è in grado di correre veloce, ma impiega più tempo per raggiungere la sua velocità massima.

Velocità scatto

La velocità scatto misura la velocità con cui il giocatore corre alla massima velocità. Come anticipato nell’Accelerazione esse devono essere valutate insieme.

Facciamo un esempio se ancora non ti era chiaro dalla precedente spiegazione. Una gara tra un uomo, un’auto e un aereo, chi vince? Dipende. Se è una gara lunga 30 metri, l’uomo vince, e ci vorrebbero solo 4 secondi per finire. Tuttavia, se la gara fosse stata più lunga, intorno ai 150-200 metri, l’auto avrebbe vinto, e quindi l’aereo sarebbe stato il vincitore di qualsiasi altra cosa. Ciò accade perché l’accelerazione dell’uomo è maggiore sia di quella dell’auto che dell’aereo, ma quando si arriva alla massima velocità perde naturalmente.

Agilità

L’agilità misura quanto è agile il giocatore mentre si muove o si gira. In altre parole, quanto è veloce e aggraziato un giocatore in grado di controllare la palla.

I giocatori con elevata agilità possono eseguire tiri acrobatici e l’agilità influisce anche sulla capacità di dribbling. Se sei un giocatore a cui piace correre con la palla, l’agilità è una delle statistiche da tenere d’occhio.

Reattività

La reattività misura la velocità con cui un giocatore risponde a una situazione che si verifica intorno a lui. Non ha nulla a che fare con la velocità del giocatore, poiché esso può essere veramente veloce ma allo stesso tempo avere una bassa capacità di reazione. È il tempo tra il momento in cui vede dove si trova la palla e il momento in cui si mette in posizione per riceverla. Molte persone pensano che questo attributo abbia un’importanza solo sui giocatori che sono controllati dal computer perché le reazioni dei giocatori che stai controllando dipenderanno solo dalla tua capacità di reazione, ma questo non è vero. In diverse situazioni, il giocatore che stai controllando potrebbe o meno controllare o persino raggiungere la palla. Quando riceve un passaggio non è necessario avere una reazione alta, si aspetterà di ricevere la palla, ma quando c’è la possibilità di segnare su una respinta, per esempio, o una svolta inaspettata di eventi, alcuni giocatori vengono semplicemente colpiti dalla palla, ma quelli con alta reazione hanno maggiori possibilità di controllarlo anche in situazioni difficili.

Supponiamo che il portiere avversario abbia appena salvato un tiro potente, tu abbia ottenuto la sua respinta, quindi provi a tirare, ma il tuo giocatore non calcia, colpisce semplicemente la palla e ciò accade perché quel giocatore non ha avuto abbastanza reazione per mettere sia il corpo sia il piede in posizione corretta per tirare in porta. La reazione influenza anche il dribbling, anche se non fa di un giocatore un dribblatore migliore o peggiore, permette però al tuo giocatore di avere la reazione giusta quando l’avversario cerca una scivolata, prova contrastarti, e addirittura potrebbe permetterti di saltare ed evitare la scivolata dell’avversario.

Equilibrio

Quest’attributo rappresenta la capacità di mantenere l’equilibrio dopo uno scontro fisico. Questo è un altro fattore che influenza l’abilità di dribbling di un giocatore e, più in generale, quanto reattivo si sente il giocatore che controlli.

Se hai statistiche elevate per l’agilità e l’equilibrio, allora ti muoverai fluidamente e sarai in grado di entrare o uscire da punti ristretti. Inoltre, anche se hai un valore altissimo in accelerazione e in velocità scatto, il tuo giocatore potrebbe sentirsi lento e poco reattivo se manca di agilità ed equilibrio.

La guida agli attributi del movimento si chiude qui, nel prossimo articolo vedremo quelli legati alla Potenza come ad esempio l’Elevazione, la Forza e i Tiri dalla distanza.

Precedente Guida attributi FIFA 19: Abilità

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.